Leggere fa schifo

Ti piace leggere? Cazzi tuoi.

A Sesto Calende ci sono libri  che possono passarti le malattie, per questo il sindaco Colombo manda i suoi bravi a prendere in prestito sempre lo stesso libro.

Non ci sono dubbi sulla sua malvagità, e ce lo spiega lo stesso Colombo grazie all’aiuto di una consigliera particolarmente sul pezzo:

«Io non avevo tempo ma lei è una professoressa e l’ha analizzato per bene”

E poi, diciamolo, la bibliotecaria è di sinistra.

Mossa estremamente up to date per il sindaco Colombo che durante la spaccatura della Lega cerca di mostrarsi più sul pezzo degli altri censurando i libri che parlano male di Bossi, in attesa di poter fare un rogo cittadino all’ex bocciofila e di reistituire lo ius primae noctis per i patrizi locali, in una grande operazione per rinnovare il brand del movimento.

Non dite che non ve l’avevamo detto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: